Arredo angolo tv – Consigli, soluzioni e gli errori da evitare

Se stai cercando ispirazione su come arredare un angolo tv, probabilmente è perchè piazzare l’apparecchio televisivo su qualche tavolino, relegandolo ad un semplice soprammobile non si confà alla tua idea di arredamento. Questa soluzione va bene se vivi in un ambiente piccolo o se non vuoi dedicare molto spazio al televisore.

Ma se sei un amante del look contemporaneo o minimal, il televisore e di conseguenza l’angolo tv diventeranno un vero e proprio complemento d’arredo, attorno al quale andrai a strutturare tutto il resto dell’arredamento. Tutti i componenti d’arredo dovranno essere scelti in funzione del televisore o meglio di quello che significa per te: il raggiungimento del tanto agognato momento di relax.

Però se stai cercando soluzioni per arredare un angolo tv forse è meglio cominciare sugli errori grossolani che potresti compiere per sapere come evitarli.

Gli errori da evitare nell’arredamento dell’angolo tv

  1. Il primo è un consiglio per la salute – E’ particolarmente importante rispettare una determinata distanza tra il televisore e gli occhi. Ricordate che più lo schermo sarà grande più è grande la distanza da rispettare. In ogni caso posizionate i divani ad una distanza di oltre i due metri e mezzo dal televisore.
  2. Attenzione alle finestre – Non posizionate la televisione di fronte alla finestra, altrimenti per evitare i fastidiosissimi riflessi sarete obbligati a spostare il televisore oppure a tenere finestre e ante chiuse. Il posto giusto è quello su una parete perpendicolare alla finestra.
  3. Scegliete con cura il mobile giusto – I parametri da tenere in considerazione in questo caso sono due: il vostro gusto personale e la grandezza dello schermo del vostro televisore. Una scelta interessante potrebbe essere quella di appendere il televisore al muro (ormai tutti i modelli hanno lo schermo piatto) e utilizzare un tavolo basso sotto di essa. Per quanto riguarda i cavi, il mio consiglio è quello di nasconderli in maniera ordinata tramite l’utilizzo di apposite canaline.
  4. Non dimenticate la comodità – Guardare la televisone la sera è sinceramente piacevole a patto di essere ben comodi sul proprio divano. Il divano gioca un ruolo essenziale, quindi ti converrebbe leggere i miei consigli sulla scelta del divano.

Consigli utili per arredare angolo tv

Assodati quali sono gli errori da evitare nell’arredo dell’angolo tv, per fare in modo che le vostre serate davanti al televisore siano perfette, ho preparato alcuni consigli che potrebbero tornarvi utili.

Per prima cosa fate attenzione a dove disponete la televisione. Oltre alla luce riflessa di cui abbiamo parlato prima, bisogna evitare di posizionare la tv in un punto di passaggio abbastanza trafficato. Non vorrete mica veder persone che vi passano davanti mentre state guardando un film, no? Prendete le giuste misure anche con il divano, state attenti a non metterlo troppo vicino allo schermo, né troppo lontano.

Non scegliete l’altezza del mobile tv a caso: prendete le misure del televisore e fate in modo che, posizionato sul mobile, sia all’altezza dei vostri occhi quando siete seduti. Questo per evitare ovviamente di dover guardare i vostri programmi preferiti con la testa che guarda in alto.

Non dimenticate il vostro confort, prendersi una serata di relax davanti alla tv è sicuramente piacevole, a patto che si sia ben comodi nella propria postazione. Quindi state attenti alla scelta del divano e magari ponete un tavolino basso dove poter appoggiare cibo ed eventuali bevande. Se avete abbastanza spazio non esitate ad aggiungere poltrone per moltiplicare le possibilità.

Se siete amanti del look elegante potete creare l’angolo tv inserendo l’apparecchio in un mobile con ante, coprendo cosi la tv quando è spenta.

Se vi piace l’arredamento classico potete inserire la tv in una libreria. In questo modo si andrà a legare armoniosamente con il resto dell’ambiente classico. Ovviamente i cavi dovranno essere ben nascosti.

Qualunque sia lo stile che preferite, arredate l’angolo tv seguendo i vostri gusti, evitando di commettere errori grossolani e godetevi il vostro momento di relax.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *