Consigli utili per dipingere casa con la tinta giusta

      Commenti disabilitati su Consigli utili per dipingere casa con la tinta giusta

Non dimenticare che anche l’illuminazione delle stanze fa la sua parte. Considerane la qualità e la quantità prima di scegliere i colori. Parliamo innanzitutto dell’illuminazione naturale: si tratta di una stanza con molte finestre, orientata a sud e spesso illuminata dal sole? In questo caso i colori più freddi vanno bene, perché la stanza dispone di una buona fonte di illuminazione.

Pennelli colorati

Il locale è orientato a nord ed ha poche finestre? In questo caso è meglio scegliere una tinta più calda e luminosa in tonalità chiara, in modo da aggiungere luminosità alla stanza attraverso questo trucco visivo. I colori cambiano quando vengono illuminati dalla luce naturale o da quella artificiale: prima di scegliere un colore abbi cura di osservarlo alla luce del sole e illuminato da una lampada. Le luci fluorescenti richiedono una tinta calda per essere riequilibrate, le luci incandescenti sono perfette con tinte fredde e tutte le tinte sono permesse con le luci alogene.

La Grandezza dei Locali

Se la stanza è piccola e poco illuminata è consigliato un colore pastello e chiaro. Per riequilibrare una stanza molto grande e luminosa sono perfette le tonalità più scure e accese.

Un locale può essere ingrandito visivamente dipingendo il soffitto di un altro colore rispetto a quello delle pareti: un colore molto chiaro per il soffitto farà sembrare la stanza più grande. Se un ambiente è troppo vasto, il soffitto di un colore più scuro aiuterà a ridimensionare la stanza.

I Colori di Porte e Serramenti

L’arredamento fa la sua parte nella scelta dei colori, ma mentre i mobili possono essere sostituiti è essenziale riservare una particolare attenzione ai colori delle porte e dei serramenti: questi, infatti, non si potranno cambiare facilmente. Trova quindi tonalità che ben si adattano al colore delle porte e che non siano in contrasto con i serramenti.

Ultime Raccomandazioni

  • Sii paziente e non affrettare le cose.
  • Prima di comprare litri di colore per i muri, porta a casa le palette scelte e mettile sul muro, accostale alle tende e ai tappeti per vedere come stanno.
  • Scegli un colore lucido o opaco: il colore lucido è molto luminoso ma mette in evidenza i difetti delle pareti, mentre il colore opaco è facile da stendere e maschera i difetti.
  • Pensi di aver trovato il colore giusto? Allora compra un secchio di colore e dipingi un quadrato di muro: poi osserva il colore asciutto di giorno, di sera con la luce artificiale, abbinato all’arredamento e cerca di capire se è quello giusto. Questo è il miglior modo per evitare di dipingere tutta la casa con il colore sbagliato.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.