Su i-casa.it puoi trovare consigli e soluzioni ai più comuni problemi di arredamento per aiutarti a vivere in ambienti funzionali e confortevoli. Ricorda però che l’aggiunta del tuo tocco personale sarà determinante per farti sentire a casa.

Nasciamo e cresciamo in una casa ed impariamo ad apprezzarne pregi e difetti. Quando arriva il momento di abitare in una casa tutta nostra sappiamo quali sono le cose che vogliamo portare con noi dalle nostre esperienze e quali invece no. Per esempio sono cresciuto in un appartamento con tante stanze ma restavo incantato quando era aperta la porta dell’appartamento al piano di sotto, perché la zona giorno era open space. Così anche la casa in cui vivo è un ambiente unico, dove non ci sono stanze a parte il bagno. Un’altra cosa che volevo modificare rispetto a tutte le case che ho visitato erano i tavoli bassi (che mi costringevano a piegarmi troppo per mangiare) e i lavandini bassi (che per lo stesso motivo rendevano più stancante lavare i piatti). Perciò ho fatto costruire una cucina su misura, alta e a forma di C, che comprende da un lato il lavandino a incasso, al centro il piano cottura e di lavoro e dall’altro lato la zona dove mangiare (sfruttando una sporgenza di 40 cm per incastrarci le sedie). Quando arrediamo la nostra casa è importante seguire il nostro stile personale ma ogni stanza deve essere funzionale. Arredare nel modo giusto vuol dire rispettare entrambe le cose.

CUCINA
BAGNO
CAMERA DA LETTO
CAMERA BAMBINI
SOGGIORNO

La differenza fra progettare un appartamento partendo da zero e ristrutturarlo è che in quest’ultimo caso è necessario prima abbattere qualcosa di esistente, dopodiché si parte ad armi pari. A parte questa differenza, quello che conta è riuscire a dare forma all’idea che abbiamo di casa, prima di iniziare a costruirla. Dobbiamo sapere esattamente quale sarà la distribuzione degli ambienti, rispettando le comuni regole di buon senso, ovvero separazione della zona giorno da quella notte, posizione delle finestre, delle porte, illuminazione, ecc. Il tutto con lo scopo di realizzare qualcosa di quanto più possibile definitivo, per evitare di dover intervenire nuovamente in seguito con opere pesanti o penalizzanti per qualcuno della famiglia. Perciò se pensate di avere più figli, invece di creare una cameretta per bambini, un soggiorno e una cucina open space, fate tre camere per bambini. Altrimenti rischiate di dover dividere quella cameretta in due mini stanze quando saranno più grandi, di far crescere un terzo figlio in soggiorno (che prima o poi vi chiederà di trasformarlo in cameretta) e dividere la cucina open space in due per ricavare un’altra piccola stanza. Ne ho visti tanti di cambiamenti in corso d’opera, perciò valutate bene questo aspetto.

FINESTRE
PORTE
RIVESTIMENTI

In questa sezione ho raccolto tutti gli articoli a tema riscaldamento, climatizzazione, idraulica e illuminazione, ovvero legati a quegli impianti che permettono ad una casa di essere abitabile e confortevole. Ovviamente per l’installazione di questi impianti, così come per la loro manutenzione, è necessario rivolgersi a dei professionisti. In ciascuna sezione troverai guide alla scelta di una tipologia di impianto piuttosto che un’altra e le recensioni di alcuni prodotti. Per esempio dopo diverse letture sui pro e contro dei diversi sistemi di riscaldamento esistenti, sono giunto alla conclusione che il riscaldamento a pavimento rappresentasse la soluzione migliore, sia perché libera i muri dagli ingombranti termosifoni, sia perché avere caldo sotto i piedi trasmette una sensazione di benessere. In effetti quando entro in una casa riscaldata dai termosifoni sento la differenza: o fa troppo caldo in testa o i piedi sono freddi e ne risente tutto il corpo e non ci sono tappeti o pantofole che tengano.

CLIMATIZZAZIONE
RISCALDAMENTO
IDRAULICI
ILLUMINAZIONE

Ho accorpato questi due argomenti perché il loro sviluppo va di pari passo con le nuove tecnologie. La domotica è quella parte della tecnologia che si occupa delle connessioni fra lo smartphone e i sistemi smart di cui abbiamo dotato la nostra casa. Grazie a questi collegamenti possiamo compiere alcune operazioni a distanza. Per esempio possiamo accendere il riscaldamento qualche minuto prima di tornare a casa, così da trovare al nostro rientro una temperatura ideale.

Oggi così come in passato la casa rappresenta il luogo in cui vogliamo stare sicuri e sentirci a nostro agio. La tecnologia ha permesso alla sicurezza di fare notevoli passi avanti, anche se i ladri non sono da meno ed ogni volta è solo questione di tempo prima che trovino una soluzione ai nuovi sistemi difensivi immessi sul mercato. Premesso che è sempre determinante mettere in atto semplici quanto opportune tecniche di buon senso è necessario anche capire se una casa ha davvero bisogno di sistemi di sicurezza e in caso affermativo verso quale tipologia orientarsi.

Fin quando ho vissuto a casa dei miei genitori non ho potuto toccare assolutamente nulla. Il mio esordio con il fai da te è iniziato quando sono andato a vivere in una casa con un sottotetto completamente vuoto e ho deciso di renderlo abitabile. La casa si trova in zone dove le temperature sono spesso sotto lo zero durante l’inverno e non avevo conoscenza nè esperienza nell’isolamento di tetti e pareti. In questo sono stati utili i tutorial presenti su Youtube, grazie ai quali ho potuto vedere come isolare un tetto fino a come applicare i pannelli di cartongesso sulle pareti. Pittare, scartavetrare e stuccare sono state logiche conseguenze. In questa categoria puoi vedere come risolvere da solo, se accompagnato da volontà e un minimo di manualità, una serie di piccoli lavori che potresti trovarti ad affrontare in casa, per esempio come togliere la carta da parati, oppure leggere la recensione su quel total painter di cui hai sentito parlare e che vorresti utilizzare per verniciare le pareti in poco tempo.

DECORAZIONE
LAVORI DI CASA
PULIZIA CASA

Giardino

Sono cresciuto in un appartamento senza piante (tranne una rampicante) con annesso garage e un grande spazio di terra condominiale dove erano presenti alcune siepi, alberi aghiformi e qualche palma ma non era possibile piantare nulla (regole di condominio). Alla casa in cui vivo invece è annesso un piccolo pezzo di terra, così dopo i primi anni ho iniziato a coltivarci verdure e ortaggi (con risultati alterni) e successivamente ho iniziato ad interessarmi agli alberi da frutto. Oltre al giardinaggio ho tentato di rendere l’ambiente più gradevole e vivibile, aggiungendo un dondolo, una piscina (gonfiabile, non fatevi strane idee…) e creando una struttura fatta di pali di legno con in mezzo zanzariere che la racchiudono, per impedire ad insetti e animali di finirci dentro.

Giardinaggio sul balcone
Arredare il giardino
Piante da giardino

Elettrodomestici

Sono un vero patito di tutti quegli elettrodomestici che permettono di ottenere ottimi risultati e ridurre il tempo per compiere operazioni come pulire o cucinare. Sarà che sono cresciuto in una casa dove si montava la panna girando a mano una manovella, non voglio farmi mancare nulla. Però non amo spendere cifre colossali, quindi cerco il giusto compromesso fra prestazioni e prezzo. Per far questo ovviamente devo affidarmi alle recensioni di chi ha già acquistato un prodotto e a mia volta recensisco i prodotti che ho acquistato. Le ultime scoperte sono state il montalatte elettrico, che mi ha permesso di risolvere finalmente il problema di bere un buon cappuccino anche a casa e la straordinaria friggitrice ad aria calda, che non uso solo per friggere le patatine.