Arredare il bagno – Consigli e idee sulla scelta di mobili e accessori

      Commenti disabilitati su Arredare il bagno – Consigli e idee sulla scelta di mobili e accessori

Chi abita in una casa piccola sa bene che arredare un bagno piccolo può creare delle difficoltà poiché lo spazio ridotto deve essere ottimizzato al massimo.

Una vasca da bagno per esempio, fa sicuramente una bella figura in bagno, indipendentemente dal fatto che siate amanti della pratica e veloce doccia piuttosto che del caldo e rilassante bagno dopo un’estenuante giornata lavorativa. Eppure molti sono costretti a rinunciare alla vasca proprio per questioni di spazio. Calma, c’è una: la vasca nella doccia. Non potendo avere tutti e due i sanitari, si possono integrare l’uno nell’altro.

vasca con doccia

Le soluzioni per un bagno pratico e comodo, oggi giorno sono davvero tante. I bagni ampi possiedono vasca e doccia, i bagni piccoli optano sempre di più verso le docce, magari dotate di pareti polifunzionali.

Con il cambiare delle mode è cambiata anche la progettazione dei bagni. Fino a tutto gli anni ’80 era quasi inconcepibile una stanza da bagno senza vasca, oggi le esigenze sono cambiate e la doccia gioca un ruolo fondamentale nei bagni moderni.

L’arredo bagno però non è composto solo da una doccia o vasca, ci sono tanti altri particolari che regalano all’ambiente un aspetto caldo e accogliente, dove rilassarsi e prendersi cura di sé.

Scegliere il tappeto per arredare il bagno

Scegliere il tappeto su misura per il bagno non è una cosa così semplice come può sembrare. Anche per il bagno infatti, come per le altre stanze della casa, bisogna tener conto di una vasta gamma di fattori come la pulizia e il complesso dell’arredamento.

I tappeti sono considerati tra gli accessori per bagno più utili e decorativi. Aiutano a definire gli spazi e gli ambienti e a donare un tocco di colore. Per scegliere il tappeto giusto bisogna tener conto della dimensione della stanza e del mobilio.

tappeto bagno

I piccoli bagni hanno bisogno di tappeti colorati, che creino un’isola accogliente nell’ambiente ristretto. Potrebbero essere sistemati sotto il lavandino, oppure al centro della stanza. Il tappeto, però, non è solo un elemento di design bagno, è anche una necessità. Quando si esce dalla doccia, è un elemento indispensabile.

Lo potrete scegliere di diversi colori, tenendo presente le tonalità dei mobili per bagno e delle piastrelle, magari abbinandolo alle tinte degli accessori per il bagno.

Anche le forme potranno essere diverse, se ne trovano di molto originali. Dalla classica forma a rettangolo ai più originali a forma di fiore o nuvola.

La cosa importante per un tappeto che arreda il bagno, è che sia col fondo antiscivolo.

Arredare il bagno con i colori giusti

Quando l’estate è agli sgoccioli e l’autunno incomincia ad avvicinarsi, passiamo più tempo in casa e sentiamo il desiderio di circondarci di colori per contrastare il grigiore delle giornate durante la brutta stagione. È proprio la nostra casa che ci regala la possibilità di vivere in un ambiente che ci ricarica, a partire dal bagno.

Il colore classico del bagno è il bianco, oppure blu, ma ci sono persone che hanno osato ottenendo risultati davvero originali.

bagno rosso elegante

bagno rosso fragola

E’ il caso del rosso che dona eleganza e sensualità (come nella prima foto) oppure può creare un’atmosfera simpatica e primaverile (seconda immagine). Potete notare come gli accessori bagno s’integrino al meglio con l’arredamento di tutta la stanza, contribuendo notevolmente a definirne lo stile. Ne è un chiaro esempio quello dei tappeti di forma ovale. Se fossero stati quadrati, il risultato ottenuto sarebbe stato meno vivace.

bagno verde

E cosa ne dite del verde? Un bagno che gioca con questo colore trasmette un’idea di freschezza tipica della primavera, oltre a mantenere una sua eleganza e raffinatezza indiscutibili.

Che dire dei sanitari di color nero? Impensabili fino a qualche anno fa, oggi i sanitari neri donano un fascino tutto particolare che simboleggia lusso ed eleganza.

Provate a giocare con i vostri colori preferiti, come avete visto negli esempi sopra. Sapendo abilmente giocare con il resto dell’arredo, potrete ottenere risultati molto soddisfacenti anche con colori non convenzionali. L’importante è non esagerare perché non tutti i risultati possono essere soddisfacenti.

bagno verde fosforescente

Idee per progettazione bagno piccolo

Un bagno piccolo, come abbiamo detto all’inizio , ha bisogno di una serie di accorgimenti che lo rendano confortevole e pratico.

Un’idea interessante può essere quella di utilizzare i sanitari sospesi. Oltre a rendere molto pratica la pulizia del pavimento, donano maggiore luminosità che offre l’illusione di uno spazio più ampio. Le maioliche bagno devono avere dei colori chiari e luminosi, dal bianco a tutte le tonalità pastello fino a quelli brillanti.  Con i colori brillanti, però, è meglio non esagerare perché alla fine potrebbero diventare fastidiosi. Ottima la soluzione di creare una parete spezzata. Ad esempio si possono scegliere piastrelle bianche e fare una riga di maioliche colorate.

I mobili a giorno e chiari danno l’idea di uno spazio più ampio e più comodo. Per un design bagno accattivante si possono scegliere degli accessori dai colori accesi.

Le idee per bagno sono diverse e possono essere sviluppate in molti modi. Anche chi vuole rimodernare un bagno, senza grosse spese può ricorrere a qualche piccolo segreto.

Se le maioliche bagno sono integre, ma il loro colore vi ha stancato, potete utilizzare delle vernici apposite per cambiare il loro colore, il pavimento può essere ricoperto e anche i sanitari possono cambiare la loro veste con la giusta vernice.

Il box doccia può essere dotato di vetri lavorati e il piatto doccia adornato da decorazioni antiscivolo che sono sicure e belle. Se ne trovano di diverse forme e vari colori.

I mobili bagno possono essere ridipinti o decapati se sono in legno massello e le tonalità degli accessori possono essere rivoluzionate.

Il tappeto deve essere sempre in contrasto con il pavimento, mentre gli accessori possono richiamare il colore del tappeto oppure riprendere le tonalità delle piastrelle ma in modo più acceso. Se avete fatto una riga di piastrelle verde acqua, potrete fare gli accessori di un bel colore verde acido, oppure il giallino pallido potrà essere ripreso con un bel giallo limone.

Insomma, per arredare un bagno piccolo è necessario giocare sui colori e sulla luce.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.