Mobili bagno: la migliore cassettiera

      Commenti disabilitati su Mobili bagno: la migliore cassettiera

Un bagno senza cassettiera è come una donna senza una collezione di scarpe: impossibile da trovare. Il mobile in questione, soprattutto se collocato in questa stanza, è utilissimo. Dove riporre diversamente tovaglie ed asciugamani puliti? Dove tenere le scorte di saponi, carta igienica e quant’altro?Cassettiera per bagnoSe appartenete alla sparuta categorie di persone che ha tentato l’impossibile (vivere comodamente il bagno senza una cassettiera), ma avete finalmente capitolato, continuate a leggere: troverete una selezione di prodotti consigliati prima, degli utili suggerimenti sui criteri di scelta del mobile dopo.

Le 5 migliori cassettiere per bagno

  • Trendteam bagno armadietto sottolavabo
  • Kartell Contenitore Componibile
  • Portland armadietto da bagno in legno
  • SoBuy mobiletto da bagno
  • Mobili Rebecca® cassettiera mobiletto bagno

Vediamole una per una in dettaglio:

Trendteam bagno armadietto sottolavabo

Una delle soluzioni più pratiche e moderne ai problemi di spazio che affliggono chi ha un piccolo bagno (o troppa roba da riporre in questa stanza) ce la propone Trendteam.

Il mobile in questione sfrutta la superficie esistente sotto il lavabo. La cassettiera è dotata di due pensili e, all’interno, di due comode mensole pensate per poter meglio sfruttare lo spazio a disposizione.

Laccato in bianco lucido, il colore che prevale nell’acquisto dei sanitari, e ravvivato da un inserto in legno chiaro, il mobile può facilmente adattarsi a molti stili di arredamento.

Per aumentarne la resistenza all’umidità, piaga che puntualmente aggredisce tutti i bagni che si rispettino, è dotato poi di piedini isolanti. Facile da pulire e da montare ed economico, Trendteam è un prodotto vivamente consigliato, soprattutto per l’ottimo rapporto qualità-prezzo.

59,00€
70,96
1 nuovo da 59,00€
1 usati da 46,93€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento 16 novembre 2018 11:27


Kartell Contenitore Componibile

Kartell è una cassettiera da bagno adatta soltanto agli ambienti più moderni, perfetta per accordarsi ad uno stile minimal o ad un arredamento che punta molto sui giochi di colore.

Questo pezzo di arredamento è stato pensato per accontentare le esigenze di una famiglia in espansione o di chi, non si sa come, si rende conto che lo spazio nei cassetti non basta mai. La cassettiera è componibile ed è dotata di un vano coperto con anta scorrevole ed una a giorno. In alternativa è possibile optare anche per modelli che abbiano entrambi gli alloggi nascosti da uno sportellino.

L’oggetto è disponibile in vari colori e niente vieta eventualmente di assemblare pezzi di tinte diverse.

Piccolo problema: la cassettiera in questione è molto valida a livello estetico, ma il suo design costringe l’utente ad abbassarsi sino a terra quando vuole prendere qualcosa riposto nei piani più bassi. Inoltre la laccatura lucida è molto delicata: se in casa si hanno persone un po’ goffe o animali forse è meglio evitare…

69,36€
78,00
4 nuovo da 69,36€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento 16 novembre 2018 11:27


Portland armadietto da bagno in legno

La cassettiera da bagno Portland è forse una delle più pratiche tra quelle offerte dal mercato. Si tratta di un vero e proprio mobiletto dotato da un lato di 4 cassettoni e dall’altro di un pensile con mensola. Ciò permette ovviamente di organizzare al meglio gli spazi interni e di rendere questo prodotto particolarmente apprezzabile.

L’oggetto, interamente realizzato in legno, è trattato in tutte le sue parti per resistere a muffa ed umidità ed è inoltre dotato di piedini che lo isolino dal pavimento (e che ovviamente facilitino le operazioni di pulizia dello stesso).

Le sue misure (30cm x 56cm x 82 cm), lo stile sobrio ed elegante ed il colore facilmente adattabile (bianco), fanno di questo mobile un complemento d’arredo che, volendo, può trovare collocazione anche in un antibagno o altrove. Volete sapere una bella cosa? E’ anche semplicissimo da montare! Insomma bello, pratico, funzionale e con un ottimo rapporto qualità-prezzo: desiderate altro?

Ultimo aggiornamento 16 novembre 2018 11:27


SoBuy mobiletto da bagno

SoBuy è un mobiletto da bagno pensato per chi ha necessità di sfruttare gli spazi orientandosi soprattutto verso l’alto. Esso infatti è in realtà una colonna dotata di cassettoni nella sua parte inferiore e di spazi a giorno nella parte superiore. Ciò consente di alleggerire l’impatto visivo del mobile e di tenere a portata di mano oggetti di utilizzo frequente e piacevoli da mettere in mostra (profumi, dopobarba, piccoli portagioie, ecc.).

I cassettoni, tra l’altro, sono rimovibili ed è quindi possibile scegliere di non installarli o di alternarli agli spazi aperti oppure ancora invertire la loro disposizione nella colonna.

Il mobile è stato realizzato seguendo dei criteri di costruzione che ben si adattano ai bagni: è isolato dal pavimento (e quindi dall’umidità) per mezzo di appositi piedini e le sue parti sono tutte trattate per essere antiscivolo.

La stessa casa produttrice ha in catalogo altri mobili da bagno abbinabili a questa colonna e, ovviamente, diversi per forma e dimensioni.

Unico neo: ad un esame attento dell’oggetto ci si rende conto che il legno utilizzato probabilmente non è dei migliori. Tuttavia esso si presenta molto bene e se trattato adeguatamente,  può rappresentare una valida e durevole soluzione d’arredo.

Ultimo aggiornamento 16 novembre 2018 11:27


Mobili Rebecca® cassettiera mobiletto bagno

Rebecca Mobili propone all’utente una soluzione alquanto originale ideata soprattutto per gli amanti dello stile urban-country. Il suo mobile, interamente realizzato in legno, si compone di 6 comodi cassettoni ciascuno dei quali è realizzato seguendo diverse tecniche di lavorazione e aggiungendo anche maniglie tra loro differenti. I colori degli stessi sono diversi creando dei piacevoli accostamenti tra il bianco del telaio, il grigio, il beige ed il marrone dei cassetti.

Si tratta di una soluzione molto originale, perfetta per adattarsi a qualunque bagno e a molti stili di arredo. Il mobile poi è talmente bello  e ben rifinito che, all’occorrenza, potrebbe essere utilizzato anche per altri ambienti.

Signori mariti udite, udite, l’oggetto viene consegnato già montato! L’unica cosa che dovreste fare è quella di aggiungere qualche feltrino per isolarlo da terra. Le sue misure? E’ sufficientemente spazioso: 61cm x 29cm x 59cm. Il suo rapporto qualità-prezzo? Ottimo!


Come scegliere una cassettiera da bagno?

Scegliere una cassettiera da bagno non è poi un’operazione tanto complessa. In linea generale, molto generale, ciò che dovete sempre tenere presente sono ovviamente le misure e gli spazi del vostro bagno (anche se un mobile entrerebbe perfettamente nel posto che gli avete destinato, ricordate che l’effetto ammasso non è mai bello da vedere: evitate quindi quando prendete le misure di non considerare le distanze da altri oggetti).

Se poi la stanza in questione è angusta ed un po’ sacrificata, optate sempre per colonne o sottolavabi: ciò vi consentirà di sfruttare aree diversamente inutilizzate senza tuttavia appesantire l’ambiente.

Altri fattori da tenere in considerazione strettamente connessi agli spazi a vostra disposizione sono le aperture dei mobili ed il passaggio libero che rimarrebbe una volta collocati gli stessi. Nel primo caso, se avete la fortuna di possedere un bagno comodo, potete sbizzarrirvi: ante, ribaltine, cassetti, ecc. Diversamente optate sempre per scorrevoli e spazi aperti.

Considerare poi che il mobile, deve essere sempre ben accessibile e che non vi deve limitare troppo nei movimenti.

Cassettiere da bagno: le caratteristiche ideali

Avete studiato bene gli spazi del vostro bagno? Avete già preso tutte le misure del caso? Perfetto, adesso è ora di entrare nel vivo della questione e valutare se la cassettiera da bagno che più vi piace presenta tutte le caratteristiche tecniche che servono a farne un vero e proprio top di gamma.

Capacità

E’ sicuramente uno dei criteri guida per antonomasia. Una buona cassettiera da bagno, soprattutto se avete tanta di quella roba da poterne vendere, deve consentirvi di riporre il tutto in maniera ordinata ed organizzata. Questo significa che, oltre alla grandezza del mobile in senso stretto, dovete valutare anche la distribuzione interna degli spazi. In particolare soffermatevi ad esaminare le mensole: sono presenti ed in numero adeguato? Sono regolabili?

Utile è poi che, soprattutto se sapete già di dover riporre all’interno del mobile oggetti poco gradevoli alla vista, ci siano pochi spazi a giorno.

Valutate infine sempre la possibilità di combinare ante e cassetti: le une sono più comode per riporre determinati oggetti, gli altri per conservare cose più piccole o che occuperebbero male ed inutilmente una mensola (p.es. il phon, la piastra per capelli, ecc.). Bene è poi che i cassetti, in base anche a cosa conserverete al loro interno, abbiano dimensioni tra loro differenti.

Materiali

Per quanto riguarda i materiali di realizzo dovrete scegliere sempre qualcosa di resistente, che possa sopportare l’umidità (o perché naturalmente predisposto o perché adeguatamente trattato),facile da pulire e non soggetto a rovinarsi se, sbadatamente, dovesse cadervi un oggetto pesante dalle mani o doveste appoggiarci sopra detersivi e profumi la cui bottiglia perde dei liquidi.

In linea di massima, se preferite il legno, sappiate che è forse il materiale meno adatto, a meno che non vi orientiate su legni orientali e trattati, oppure ancora sugli mdf (un compensato lavorato per ricordare molto da vicino il legno).

Via libera invece ai metalli anche se poco gradevoli alla vista, alla resina, al vetro e al rattan. Meglio poi evitare le pietre.

Design

Scegliete sempre un design accattivante, ma pratico e funzionale. Se potete, optate per cassettoni con chiusura ammortizzata ed evitate invece mobili eccessivamente spigolosi se in casa avete bambini o persone con la testa tra le nuvole…

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.