I consigli sulle migliori centraline di irrigazione da giardino

      Commenti disabilitati su I consigli sulle migliori centraline di irrigazione da giardino

Le centraline per irrigazione sono strumenti che riscontrano grande interesse nel settore dell’irrigazione da giardino.

In pratica un timer manda un segnale ad un’elettrovalvola, la quale attiva l’erogazione dell’acqua a seconda della programmazione. É proprio la possibilità di programmare il sistema che differenzia una centralina dall’altra, la quale rappresenta un elemento chiave dell’impianto, offrendo praticità, automazione e comfort.

I sistemi di irrigazione mutano a seconda delle esigenze e delle colture: alcuni sono più indicati per i fiori, altri per prati, orti e ortaggi da coltivazione. Le soluzioni possibili sono innumerevoli.

Programmatori Elettrici, a Batteria e la scelta dell’elettrovalvola

Un impianto di irrigazione può anche essere realizzato in maniera eccellente, ma senza un sistema di controllo valido automatizzato non riuscirà a rendere al meglio, senza contare il fastidio di andare ad avviarlo manualmente.

Esistono sostanzialmente due tipi di centraline per irrigazione. I programmatori elettrici per irrigazione, si differiscono da quelli a batteria per la loro tipologia di alimentazione. I primi, presentano spesso, una batteria che in caso di mancata presenza di corrente elettrica, mantiene salvata la data e l’ora impostate per l’irrigazione. Oltre alle centraline, deve essere posta particolare attenzione nella scelta dell’elettrovalvola. Questa è una delle fasi più delicate nella realizzazione di un impianto di irrigazione. Il motivo è presto detto: da questo dispositivo dipenderà la regolare e uniforme distribuzione dell’acqua.

Gli impianti di irrigazione delle piante presentano sostanziali differenze tra loro, anche a causa della qualità dell’acqua. Questa può presentare più o meno calcare condizionando la durata e il corretto funzionamento di tutto l’impianto di irrigazione.

Consigli su come scegliere le migliori centraline

Sono diverse le variabili per scegliere la miglior centralina per irrigazione.

Installazione: le centraline possono essere poste all’interno oppure all’esterno. Quelle interne sono più delicate, mentre quelle che possono stare all’esterno presentano la caratteristica di resistere all’acqua.

Alimentazione: se non si ha dimestichezza con i cablaggi e non si vuole chiamare l’elettricista è possibile scegliere una centralina alimentata a batteria, oppure a raggi solari.

Zone di irrigazione: ciascuna centralina ha la possibilità di irrigare un certo numero di zone. La scelta deve essere personalizzata in base alle proprie esigenze. É inutile optare per una centralina a 4 zone se l’esigenza è solo per 2. Quindi in questo caso la centralina migliore sarà quella in grado di assecondare le richieste in base agli spazi e all’impianto.

Programmazione: vale la regola che più programmi a disposizione ci sono e meglio è. Avere qualche possibilità in più di gestione non guasta anche perché così è possibile differenziare i tempi e gli intervalli di programmazione tra fiori, prato, siepe e orto.

Accessori e funzionalità: è molto importante valutare anche gli accessori e la funzionalità che può offrire la centralina di irrigazione da giardino. Ci sono modelli con il sensore pioggia, il quale spegne l’irrigazione nel momento in cui inizia a piovere, evitando sprechi di acqua ed eccesso di idratazione alle piante.

Alcuni modelli consentono il controllo tramite applicazione da smartphone: comodo e funzionale. Altra possibilità riguarda la modularità, ossia l’aggiunta di ulteriori moduli nel tempo in caso di espansione dell’impianto.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.