Come arredare il bagno in stile moderno

      Commenti disabilitati su Come arredare il bagno in stile moderno

Dovete arredare il vostro bagno, l’obiettivo che vi siete posti è di realizzarlo in stile moderno ma non avete idea di come fare. Piastrelle per pareti e pavimentazione sono un elemento fondamentale per orientare lo stile del proprio bagno, ma anche la parte del mobilio non è da tralasciare, questa parte deve essere curata rivolgendosi a qualcosa di innovativo.Bagno moderno

Bagno moderno con la doccia

Quando ci si pone di fronte alla scelta su come arredare un bagno moderno, è chiaro che si preveda di farlo con una doccia. La vasca, per quanto sia una scelta non erronea dal punto di vista dell’eleganza, rimane sempre un elemento che riporta al passato. Dunque, non una scelta ottimale se si cerca la modernità. Un esempio a cui ci si può rivolgere in questo senso, riguarda i mobili bagno moderni di Arbi.

Per la doccia si deve ricorrere ad un modello in vetro o cristallo, possibilmente grande e che non abbia profili che la delineano. Qualora si vogliano i profili, devono essere in acciaio lucido o opaco. In alcuni casi si sostiene che le docce in muratura siano moderne, in realtà non è così.

Piastrelle per un bagno moderno

Quando si vuole realizzare un bagno in stile moderno, si deve tenere conto sì del proprio gusto personale, ma principalmente di quelle che sono le tendenze del settore. Negli ultimi anni, sono divenuti un vero e proprio must nel bagno moderno i rivestimenti in PVC o parquet. Soprattutto per le pareti è di gran lunga moderno il cemento, oppure quello che si definisce effetto pietra.

Per coloro che rimangono legati al passato, possono puntare su uno stile retrò che ad oggi è tornato prepotentemente di moda, divenendo una scelta obbligata in ambito di bagni moderni: il mosaico. Chiaramente i colori e le fantasie devono essere scelte tra ciò che è moderno, non si deve ricorrere al vecchio stile dei mattoncini monocolore. Sebbene il mosaico sia una scelta molto ricercata, ancora oggi un bagno che lo presenta risulta molto elegante e innovativo.

In generale, si può dire che bisogna rivolgersi a colori neutri e chiari, evitando tonalità come il nero o l’antracite. Ancora di più se si sta arredando un bagno piccolo, perché i colori scuri lo renderebbero pesante e pacchiano da vedere. Per coloro che non riescono a liberarsi dalla passione per il nero, vi è una soluzione ottimale, ovvero quella di tingere una sola parete e lasciare il resto delle pareti color bianco puro.

Costi per un bagno moderno

I costi per realizzare un bagno moderno chiaramente variano a seconda di diversi aspetti: la superficie del bagno, il mobilio e infine i rivestimenti. Inoltre, non si deve dimenticare il costo dell’idraulico, quello dei materiali e dei sanitari da inserire, fino a giungere alla spesa finale che consiste nella manodopera di coloro che lavorano per realizzare il bagno.

In linea generale, un bagno in stile moderno può costare una cifra che va dai 5 mila fino ai 10 mila euro. A seconda dei casi, può capitare di andare a spendere anche qualcosa di più.