Difendere la casa con le zanzariere

      Commenti disabilitati su Difendere la casa con le zanzariere

Prima di scegliere il tipo di zanzariera da acquistare è bene considerare vantaggi e svantaggi di ogni tipologia disponibile, oltre a valutare il modello più adatto alla propria situazione; in particolar modo, è bene seguire alcuni consigli:

  • Valutare l’utilizzo delle finestre nelle quali si desiderano applicare le zanzariere; è consigliabile optare per modelli a rullo o plissè nelle finestre maggiormente utilizzate, mentre si possono scegliere modelli più economici (a molla con catena o magnetiche) nelle finestre meno utilizzate.
  • Nel valutare le dimensioni del modello da acquistare, è importante valutare anche l’ingombro di guide e cassonetto, soprattutto in caso di zanzariere su misura.
  • Optare per una rete antipolline, in caso di particolari allergie.

A seconda del tipo di utilizzo, le zanzariere possono essere suddivise in due categorie principali, ovvero verticali o laterali; Solitamente, mentre le prime sono utilizzate per proteggere le finestre, quelle laterali servono per proteggere porte-finestre.

A seconda del tipo di funzionamento, invece, le zanzariere possono essere suddivise in sette categorie.

Zanzariere a rullo

Tra tutti i modelli disponibili, le zanzariere a rullo sono le più comuni e le più semplici da montare; inoltre, possono essere adattate alla maggior parte di porte o finestre, a meno che non siano troppo piccole o con forme particolari.

Zanzariere elettriche

Questo modello viene utilizzato, in prevalenza, in luoghi esterni come giardini o terrazze; le zanzariere elettriche sono molto efficaci e si servono della luce presente al loro interno per attirare gli insetti e fulminarli.

Tuttavia, questi modelli necessitano di una presa elettrica e non sono selettivi; spesso, infatti, vengono uccisi anche falene ed altri insetti.

Zanzariere ad incasso

Questo modello, piuttosto costoso, viene utilizzato prevalentemente in edifici storici o in abitazioni di lusso; la zanzariera ad incasso è integrata ad un blocco di serramento e il profilo di alluminio risulta, così, nascosto alla vista.

Zanzariera magnetica

Le zanzariere magnetiche su misura sono economiche ed adattabili a qualsiasi ambiente. Disponibili in diversi colori, sono pratiche e facili da assemblare in quanto non richiedono viti per il fissaggio alle finestre.

Tuttavia, sono pannelli standard e non possono essere personalizzati come altri modelli.

Zanzariera plissettata e a molla

Questo modello è consigliato per chi ha finestre piccole; grazie alla struttura a molla, è possibile regolare l’apertura del pannello a seconda delle proprie esigenze. Il telaio in PVC è, allo stesso tempo, resistente e sottile; il minimo ingombro è l’ideale per recuperare spazio all’interno degli ambienti di casa. Tuttavia, a seconda del tipo di telaio e di rete che si sceglie, é una soluzione piuttosto costosa.

Zanzariera fissa

É la soluzione ideale in caso di finestre o porte poco utilizzate; questo modello é l’ideale per proteggere aperture di forma particolare anche se, di contro, non può essere aperta in maniera continuativa o con facilità.

Zanzariera a battente

La zanzariera a battente è la soluzione ideale per le porte-finestre che si affacciano sul balcone; generalmente realizzate in alluminio, è  un modello molto pratico da aprire e chiudere.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.