Lampade di sale: benefici, proprietà e dove comprarle

      Commenti disabilitati su Lampade di sale: benefici, proprietà e dove comprarle

Le lampade di sale sono delle vere e proprie lampade costituite da un corpo fatto di sale rosa dell’Himalaya, al cui interno è avvitata una lampadina. Sono dei bellissimi oggetti d’arredo da dislocare nelle varie stanze di una casa e hanno la funzione di deumidificatori naturali dell’ambiente. In genere si trovano in commercio in forme cilindriche o piramidali, di grandezze diverse, e quasi sempre sono fissate su una base di appoggio in legno.

Lampade di sale benefici

Sono numerosi i benefici che il posizionamento di una o più lampade di sale portano in una casa. Vediamo quali sono i principali:

  • Abbassano l’umidità dell’ambiente
  • Emettono nell’aria ioni negativi
  • Purificano l’aria di casa
  • Proteggono dall’elettromagnetismo
  • Rendono l’atmosfera più rilassante
  • Stimolano le difese immunitarie
  • Aiutano la respirazione in caso di allergie
  • Migliorano la concentrazione
  • Aumentano la produttività
  • Risvegliano la creatività e il buon umore

Lampade di sale proprietà

Le lampade di sale sono dei purificatori naturali. Il sale di cui sono composte, a contatto con l’aria e grazie al calore che la lampadina genera all’interno, sprigiona nell’aria ioni negativi. Questo compensa la presenza di ioni positivi, provocati dalle apparecchiature elettroniche presenti in ogni ambiente domestico, contribuendo a ridurre l’inquinamento elettromagnetico e a mantenere l’aria circostante salubre e pulita.

L’eccessiva presenza di onde elettromagnetiche prodotte dagli elettrodomestici, provoca diversi disturbi all’organismo come mancanza di concentrazione, sonnolenza, irritabilità e nervosismo. Questo processo favorisce il rilassamento e anche il sonno e attenua i sintomi del malessere provocato dalle onde elettromagnetiche prodotte da apparecchiature elettroniche quali TV, smartphone ed elettrodomestici.

La lampada di sale, se accesa per alcune ore, ha effetti benefici sull’organismo quali la diminuzione dello stress, il miglioramento dell’umore e della concentrazione. Stimola in generale il sistema immunitario e migliora la produttività.

Un’altra proprietà delle lampade di sale è la loro capacità assorbente che cattura l’umidità e purifica l’aria di un ambiente chiuso senza renderla secca. E’ perfetta per quelle zone della casa più esposte alla troppa umidità, perché rende l’ambiente più asciutto. Se posizionata in un vano poco arieggiato e chiuso è facile trovare la lampada bagnata, con goccioline d’acqua che trasudano dalla sua superficie. Questo non deve spaventare, basterà lasciarla accesa a lungo per farla asciugare completamente.

La luce arancione emessa dalla lampada di sale migliora l’energia di un ambiente e stimola la positività. Sono gli effetti benefici che la cromoterapia attribuisce ai toni caldi e rilassanti, come quelli della lampada. L’atmosfera risulta ovattata e serena e così la percepisce chi soggiorna nella stanza. Sono ottime anche per ridurre gli effetti della combustione e neutralizzare l’odore di fumo.

Lampade di sale

Quando e come utilizzarle

Le lampade di sale sono adatte per gli spazi casalinghi e per tutti quegli ambienti dove si vuole creare un’atmosfera distesa e rilassata. Si possono posizionare nella zona giorno e nella camera da letto, ma anche in uffici e locali lavorativi, dove si trascorrono molte ore. Molto spesso si vedono questi oggetti nei centri benessere e nei luoghi termali dove si ritemprano corpo e mente.

Sono oggetti di design che ben si adattano ad un contesto classico, moderno, etnico e in un ambiente dallo stile orientaleggiante. A seconda delle dimensioni, delle forme e delle lavorazioni, le lampade di sale possono arricchire e impreziosire ogni tipo di interno. Ma come bisogna utilizzarle? Vanno tenute accese per almeno 5 o 6 ore al giorno perché è necessario che il sale sia molto caldo affinché sprigioni le sue proprietà. Accendere e spegnere la lampada più volte risulta inutile perché il sale continuerebbe a raffreddarsi. Inoltre gli ioni negativi vengono rilasciati anche molto tempo dopo lo spegnimento della lampada, fino a che non si raffredda completamente.

La manutenzione non richiede molti accorgimenti. Le lampade di sale si puliscono con un panno asciutto o con una spazzola a setole morbide da passare sulla superficie salina. Serve per rimuovere la polvere e i frammenti che col tempo rilascia la lampada. Va detto che il suo aspetto estetico cambia col tempo ma niente paura, non perde la sua capacità ionizzatrice. Qualora si notino gocciole sulle lampade di sale, significa che hanno attirato a sé molte particelle d’acqua. Basterà quindi tenere la lampada accesa più a lungo affinché il calore sprigionato faccia vaporare l’umidità.

In base alla metratura dell’ambiente da purificare, serviranno lampade di dimensioni specifiche.  Vediamo nel dettaglio questo particolare:

  • 10 metri quadrati va bene lampada di 18 centimetri
  • 10/15 metri quadrati va bene lampada di 20 centimetri
  • 20/25 metri quadrati va bene lampada di 25 centimetri
  • 30/40 metri quadrati va bene lampada di 32 centimetri
  • 40/50 metri quadrati va bene lampada di 40 centimetri

Lampade di sale controindicazioni

Pochissime le controindicazioni nell’uso delle lampade di sale. La principale, essendo il sale corrosivo, è quella che potrebbe danneggiare i mobili sui quali viene appoggiata. Per questo è meglio scegliere lampade dotate di una base protettiva in legno, o comunque usare un supporto. Catturando l’umidità in eccesso un uso prolungato della lampada di sale potrebbe asciugare troppo l’aria di una stanza, rendendola molto secca. Bisogna controllare sempre il tasso di umidità, per evitare problemi alle vie respiratorie.

Lampade di sale prezzi e dove comprarle

Le lampade di sale sono oggetti con prezzi molto accessibili che variano in base alle dimensioni e al peso. Possono andare dai 10 ai 20 euro per i modelli più piccoli, comprese le mini lampade, ai 30 ai 60 euro per quelli più grandi. Per l’acquisto delle lampade di sale originali vi consiglio Amazon, perché è possibile ordinare la ricerca in base alla media delle recensioni ricevute da chi le ha già acquistate. Un modo per avere più certezze riguardo il prodotto da acquistare. La lampada di seguito ha ricevuto più di 2000 valutazioni e la media voto è molto alta:

Lampada di Sale Himalayano (5-7 kg)

Lampada di Sale Himalayano (5-7 kg)

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.