Lavello in fragranite: perché sceglierlo nella tua cucina

      Commenti disabilitati su Lavello in fragranite: perché sceglierlo nella tua cucina

La fragranite è un materiale oggi molto utilizzato per produrre lavelli e lavandini che prende il suo nome dalla famosa azienda produttrice di tali pezzi, Franke che per prima ne ha inventato l’utilizzo, e il granito vero e proprio.

Questo materiale si compone per l’80% di piccolissime particelle e di polvere di granito naturale e per il restante 20% di resine acriliche assolutamente atossiche. L’evoluzione del prodotto ha permesso di arrivare ad oggi impiegando particelle sempre più micro in modo tale da ottenere le superfici dei lavelli più lisce ed omogenee.

Vantaggi del lavello in fragranite

Alta versatilità nell’arredamento della cucina, si adatta ad ogni stile, dispone di un’ampia gamma di colori ed è esteticamente molto piacevole. Questi sono soltanto alcuni dei vantaggi che offre un lavello in fragranite ma il suo plus è rappresentato dal materiale stesso che è molto igienico ed atossico. Addirittura in alcune versioni i lavelli sono trattati con uno speciale trattamento igienizzante che riduce il proliferarsi dei batteri sul suo piano.

Tra le caratteristiche che più convincono in questi anni gli acquirenti della validità di avere un lavandino in fragranite ci sono la grande resistenza del materiale all’usura perché non si graffia con facilità, la durata del colore che è dato dallo stesso materiale e non da una verniciatura, la superficie liscia e la sua resistenza ad alte temperature (fino a 280°).

Plados Lavello Cucina incasso pietra 2v 116 cm fragranite Spazio 116UG94 Sp1162

182,87  disponibile
2 nuovo da 179,78€
Vedi offerta
Amazon.it
al 14 Settembre 2019 21:45

Caratteristiche

  • Larghezza cm: 116
  • Colore: Fragranite/Avena
  • Numero Vasche: 2

Svantaggi del lavello in fragranite

Non ci sono soltanto pregi ovviamente come per tutte le cose e anche i lavelli in fragranite possono presentare alcuni difetti che si limiteranno adottando alcuni semplici accorgimenti.

Il lavello in fragranite, specie nei modelli di colore scuro, col passare del tempo può presentare delle tracce di calcare, in particolar modo se l’acqua è molto dura. Questo specie in prossimità del buco del miscelatore dove l’acqua potrebbe creare antiestetiche macchie.

Altra cosa da non fare è sottoporre il lavello a bruschi balzi di calore pertanto anche se il materiale è dato come molto resistente alle alte temperature è bene non posizionare pentole appena tolte dal fuoco sui piani.

Importante dunque è eseguire quotidianamente la pulizia che andrà fatta con prodotti e detergenti delicati e non abrasivi che potrebbero compromettere la qualità futura del lavello. E proprio un capitolo a parte merita la pulizia del lavello.

Pulire un lavello in fragranite

Come per tutti i lavelli la pulizia è fondamentale per il buon mantenimento dei materiali e quella giornaliera va eseguita con detergenti delicati e spugne morbide. Si versa il prodotto e si strofina il lavello per poi risciacquare abbondantemente con acqua ricordandosi se possibile di asciugare il fondo del lavello con un panno in modo che i ristagni d’acqua non diano origine al calcare.

Una curiosità particolare che chi ha un lavello in fragranite deve sapere è quella di non lasciare piatti e pentole sporchi all’interno per lungo tempo perché si potrebbero formare macchie profonde difficili da rimuovere.

Nel caso persistano macchie e aloni, soprattutto quelli originati dal calcare che sono i più antipatici da togliere, bisogna riempire di acqua calda il lavello ed aggiungere del detersivo per lavastoviglie lasciandolo agire per alcune ore. Trascorso il tempo si risciacqua in abbondanza e poi si asciuga con una salvietta in microfibra.

Se il problema è ancora peggiore e la nostra guerra con le macchie la vogliamo vincere è necessario diluire della candeggina nell’acqua, senza esagerare, e passare il composto sulle parti macchiate con movimenti rotatori. Importante anche in questo caso risciacquare bene.

Con queste piccole ma efficaci precauzioni il lavello in fragranite continuerà ad essere come nuovo anche dopo anni perché si preserveranno tutte le caratteristiche dei suoi componenti.

Altri componenti in fragranite

Oltre ai lavelli sul mercato si trovano anche altri componenti della cucina in fragranite come miscelatori e piani cottura ed il successo crescente di questo materiale è dato anche dal fatto che si possono combinare colori e finiture che ben si abbinano al resto della cucina e dei piani di lavoro.

 

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.