Quanto costa demolire una casa

      Commenti disabilitati su Quanto costa demolire una casa

Spesso è più conveniente demolire una casa vecchia e ricostruirla da zero anziché intervenire in una ristrutturazione. Perché questo? Per due motivi fondamentali: il primo è che si va a costruire su un terreno già edificabile e predisposto alla presenza di un’abitazione. Il secondo motivo è legato all’incognita della spesa finale, perché spesso durante i lavori di ristrutturazione si scoprono nuove problematiche e i costi lievitano oltre il previsto.

Demolizione casaNello specifico demolire una casa quanto può costare?

Per eseguire i lavori avrai bisogno di macchinari specifici come gli escavatori da demolizione. Il loro costo può variare a seconda che tu scelga la formula noleggio o usato garantito.

Il punto di partenza

Prima di andare a vedere nello specifico i costi riguardanti la demolizione, si deve cominciare dalle basi di partenza. È infatti necessario procedere a piccoli passi, per avere la certezza di possedere un piano di lavoro preciso e dettagliato, che sia conforme alle vostre possibilità di spesa. Dunque, dovrete fare due valutazioni, una per quanto riguarda la semplice demolizione e una nel caso ad essa debba essere eseguita la costruzione di una nuova casa sullo stesso terreno.

Il primo passo da compiere è quello di richiedere più di un preventivo, studiando bene quello che viene offerto, i tempi di demolizione che vi propongono e infine la cifra da pagare. Non sottovalutate la stagione in cui effettuare le operazioni, specialmente se dopo la demolizione dovrete ricostruire una nuova casa. I tempi nelle stagioni buone si riducono notevolmente.

Costi per demolire una casa

Generalmente i costi per demolire la casa viaggiano ad una media generale di 25/30 euro al metro cubo. All’interno di questa cifra viene compresa anche la messa in sicurezza dell’area di demolizione e la copertura di eventuali danni che la stessa potrebbe causare. Detto questo, si può dire che a livello statistico i preventivi per demolire una casa hanno di media un costo di 3.500 euro, cifra che chiaramente si differenzia in base alla superficie della casa da demolire.

Ad incidere sulla spesa, quindi ad aumentare la cifra del preventivo presentato, possono andare ad incidere diversi fattori:

  • Interventi straordinari da eseguire durante la demolizione inizialmente non previsti
  • Smaltimento macerie in eccesso, qualora la demolizione renda difficoltosa l’operazione di eliminazione dei detriti perché più cospicui di quanto preventivato.
  • Presenza tra i materiali di costruzione della vecchia casa di elementi particolari che richiedano smaltimento regolamentato, un esempio è quello dell’amianto.

In questi casi sarà necessario un intervento più complesso, che a seconda dell’entità del problema può far salire notevolmente i costi. Ad ogni modo, le cifre saranno inferiori ad una eventuale bonifica o intervento su una struttura non demolita.

Conclusioni

Per concludere, diciamo che quanto si deve mettere in programma è influenzato molto dagli obiettivi per cui si è deciso di demolire la casa. Se in seguito alla demolizione si debba costruire una nuova abitazione, vi sono da considerare i costi annessi a permessi, progetti e così via. Ad oggi, la scelta di demolire e costruire di nuovo è preferita a quella di ristrutturare, specialmente se si deve demolire un edificio di cui non si conosce la storia.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.