Come realizzare un giardino in uno spazio piccolo

      Commenti disabilitati su Come realizzare un giardino in uno spazio piccolo

Se siete amanti del verde ma avete poco spazio a disposizione, non dovete rinunciare ad un giardino. Con una attenta progettazione, è possibile realizzare una piccola area relax outdoor, perfetta per il tempo libero, anche in contesti urbani dove si vede poco verde.

Affidati ad un professionista esperto e richiedi un preventivo per il tuo giardino. Fatti guidare dalla sua esperienza per ottenere un risultato che ti soddisfi al cento per cento. Se lo spazio è poco, basta adottare qualche strategia per valorizzarlo al massimo, senza appesantirlo. Piccole serre o vasi verticali sono molto di moda attualmente e ti permettono di ottenere un risultato creativo.

La tendenza del momento è creare una piccola area relax, anche solamente con una poltrona sospesa e un tavolino. In questo modo potrai realizzare un salotto esterno, con una pavimentazione in pietra o in legno in cui posizionare qualche elemento verde, come vasi e una piccola aiuola. Per quanto riguarda gli alberi, scegli sempre quelli più adatti e in linea con lo stile del giardino. Una delle difficoltà maggiori di chi ha poco spazio è trovare un albero adatto, ma in realtà ci sono diverse opzioni, come un ceanothus, una pianta di origine nordamericana molto colorata ed esile. Puoi anche optare per un piccolo acero. In questo caso, basta scegliere la zona adatta e puntare su un unico elemento che possa diventare il fulcro del tuo giardino.

I rampicanti, inoltre, da accostare ad un arredamento in ferro battuto con alcuni elementi in pietra sono sempre una scelta di classe. Ti consentiranno di riempire un angolo vuoto e renderlo pieno di vita. Se non hai proprio spazio, puoi creare un’aiuola a ridosso della recinzione, basta meno di un metro di spazio e una profondità di 50 – 60 cm per permettere alle radici di attecchire. Puoi anche arricchire il balcone con piante e fiori e realizzare una piccola serra coperta. In questo caso non utilizzare più di tre colori e compra vasi che siano dello stesso materiale e colore, in modo da evitare un effetto disordinato.

Infine, se state cercando qualcosa di più creativo e originale, ecco 5 idee a cui ispirarti:

  1. Sfrutta i corridoi di passaggio che circondano la tua casa per portare un tocco di verde. Realizza un piccolo sentiero in ghiaia con piante ed elementi floreali ai lati.Nell’ingresso, sempre in prossimità di una fonte di luce, puoi collocare fioriere laterali con arbusti e piccoli fiori che accompagnino verso la porta di casa.
  2. Valorizza con piante e fiori una piccola parte di pavimento, magari realizzando una piccola aiuola con un fondo fatto di pietre o di ciottoli;
  3. Decora una parete interna con una sorta di prato verticale o fiorito che può diventare un divisorio o un collegamento originale tra due stanze.Questa è una soluzione di moda soprattutto negli uffici più all’avanguardia;
  4. Se hai una casa su più piani valorizzate anche il sottoscala con pietre ed elementi verticali, ma soprattutto utilizzando giochi d’acqua.
  5. Ispirati ai giardini zen giapponesi da interno, per avere un piccolo tocco di verde anche in salotto.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.