Water con bidet incorporato

      Commenti disabilitati su Water con bidet incorporato

In Italia è un’opzione ancora poco conosciuta, ma in paesi come il Giappone, dove le case hanno una metratura ridotta, il water con bidet incorporato è una soluzione molto diffusa e popolare. Si tratta di un’unica tazza che serve da wc e bidet assieme e che garantisce la cura della propria igiene personale in uno spazio molto ridotto. Questo tipo di installazione è adatta a tutte quelle abitazioni, come i monolocali, in cui è fondamentale ottimizzare al massimo la gestione degli spazi per recuperare anche solo pochi centimetri.

Ma come funziona un water con bidet incorporato, e quali sono i vantaggi di questa soluzione? Vediamoli assieme.

Water con bidet incorporato: come funziona

Il wc con bidet incorporato ha da fuori l’aspetto di un semplice water. Come per un water classico, anche qui è possibile scegliere fra differenti opzioni di installazione: si può avere il sanitario a terra, distanziato o filomuro, oppure quello sospeso, in base alle esigenze ed ai gusti personali. L’ingombro è quello di una tazza normale. Infatti, la funzione che permette di avere wc e bidet assieme è svolta da un ugello da cui fuoriesce l’acqua, con cui è possibile svolgere le normali funzioni di pulizia delle parti intime, in tutta igiene e con praticità. L’ugello è collocato ad altezza della seduta, e nella maggior parte dei modelli è possibile regolare il flusso e la temperatura dell’acqua, come con un normale rubinetto.

I vantaggi dell’avere un water con bidet incorporato

Senza dubbio i vantaggi dell’avere un water con bidet incorporato sono molteplici. Innanzitutto, di natura economica. Scegliendo questo tipo di modello, potremo infatti risparmiare sia sull’acquisto, in quanto dovremo comperare un solo sanitario anziché due, sia sull’installazione, che è uguale a quella di un comune water. Inoltre, avendo wc e bidet assieme, sarà possibile velocizzare le quotidiane operazioni di pulizia ed igiene intima, che potranno essere svolte subito dopo l’evacuazione, senza doversi spostare.

In molti luoghi del mondo, in cui non esiste il bidet, la sua funzione è assolta da una doccetta laterale, generalmente installata a parete. Tuttavia, questa soluzione, per quanto economica, presenta alcuni inconvenienti, come le frequenti perdite d’acqua e gli sgoccioli al suolo. Il water con bidet incorporato è senz’altro un’idea migliore, oltre che dal punto di vista pratico, anche per l’estetica, che risulta più elegante e sobria.

Infine, scegliendo di riunire wc e bidet assieme, sarà possibile risparmiare una notevole quantità di spazio, senza dover però rinunciare ad alcuna funzione nel nostro bagno. Perfetto per i bagni in mansarda o per appartamenti con metratura limitata, il water con bidet incorporato è disponibile in numerose varianti sia per quanto riguarda i modelli che i colori utilizzati.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.