Sedia a dondolo per rendere unico il tuo soggiorno

      Commenti disabilitati su Sedia a dondolo per rendere unico il tuo soggiorno

Da quando sono state inventate, nel XVIII secolo dallo scienziato Benjamin Franklin, le sedie a dondolo sono un elemento particolarmente apprezzato da chi vuole lasciarsi coccolare e ritornare un po’ indietro nel tempo. Infatti quando si parla di sedie a dondolo si pensa a quelle di legno sulle verande di case americane con una donna anziana impegnata a lavorare a maglia, oppure in un salotto davanti ad un fuoco vivo mentre la nonna legge una fiaba ai suoi nipotini. Quello che si ama della sedia a dondolo è l’atmosfera che richiama e ricrea, un clima di familiarità, intimità e rilassante. Il modello classico è un modello realizzato in legno dalla forma squadrata che conserva il suo fascino retrò. Se comunque resiste lo stile tradizionale, oggi hanno un design moderno e attuale che le rendono dei perfetti elementi di arredo.

Se volete arredare il soggiorno con un accessorio che conferisca carattere e originalità alla vostra living room, con questa sedia creerete un angolino relax di grande impatto da sfruttare per rilassarvi bevendo una tazza di tè o leggendo un buon libro.

Sedie a dondolo: caratteristiche

La classica sedia a dondolo al posto delle 4 gambe tradizionali ha due archi che danno quel movimento ondulatorio tanto rilassante. La seduta permette di allineare il baricentro della persona con il punto centrale di questi archi così da impedire che la sedia cada all’indietro. Basterà una piccola spinta con i piedi e la sedia inizierà a dondolare. Per quanto riguarda i materiali, i più tradizionalisti non potrebbero mai rinunciare al legno che può essere di betulla o di frassino. L’alternativa più amata al legno ma senza che la sedia perda il suo caratteristico aspetto vintage è il vimini: il classico intreccio a zig zag crea subito un effetto da campagna molto intimo. Anche il rattan è molto richiesto. Si tratta di un materiale ricavato dal fusto della canna indiana molto sfruttato per la realizzazione di mobili e complementi di arredo dalle forme più rotondeggianti e armoniose. Quelle di più recente realizzazione prevedono una struttura in metallo.

Oltre alla struttura, ci sono tantissime alternative anche per il rivestimento. In genere le sedie realizzate con legno, vimini o rattan non prevedono rivestimenti o imbottitura ma accolgono volentieri un comodo cuscino che accentui ancora di più il comfort. In questo caso, rendere la sedia parte integrante del proprio salotto dipenderà dallo stile e dal colore del cuscino in linea con il resto dell’ambiente. Nelle realizzazioni più moderne, i rivestimenti di schienale e seduta sono diversi: possiamo optare per un rivestimento in stoffa, in pelle o in ecopelle. La soluzione più economica è sicuramente il rivestimento in stoffa: potrete scegliere la fantasia e il tessuto che più vi piacciono e che permettono alla sedia di avere uno stile in linea con il resto dell’ambiente che la accoglierà. Il rivestimento in pelle o in ecopelle è una soluzione più costosa ma ne guadagnerete in termini di qualità pur essendo limitati nella scelta delle fantasie. Inoltre, altro aspetto non da sottovalutare, l’ecopelle è più semplice da pulire.

Sedie a dondolo: modelli e ambienti

I cataloghi di arredamento mostrano le diverse possibilità offerte dalle sedie a dondolo. Se la sedia in legno è adatta per le case di campagna e davanti al fuoco, quelle dal design moderno e, in alcuni casi, quasi futuristico, rende questa seduta versatile e adattabile a diversi ambienti. Esistono sedie a dondolo da esterno, realizzate con materiali resistenti all’acqua, che renderanno unico l’arredamento del giardino ricreando un angolo da fiaba e di relax a contatto con la natura. Anche i più piccoli amano queste sedute, sia per rilassarsi che per giocare. Nella stanza dei vostri bimbi, quindi, potrete sceglierne delle versioni più piccole, colorate e anche cavalcabili!

Un angolo di relax in salotto

Non esiste una sedia a dondolo più adatta di altre per arricchire il proprio soggiorno, esiste lo stile che si vuole dare e l’ambiente che si vuole ricreare. Per una living room dallo stile moderno scegliete una sedia dallo stile contemporaneo magari di stoffa e già imbottita. Mettetela in evidenza grazie ad un tappeto sopra al quale la collocherete e abbinate una lampada da terra dallo stile minimal che la illumini creando un angolo relax dove coccolarvi bevendo una tazza di tè caldo. Se il vostro salotto ospita un camino è d’obbligo posizionare la sedia a dondolo davanti al focolare: non servirà nessun altro elemento – se no una coperta e una rivista – e vedrete che i vostri ospiti non potranno resistere e faranno a gara per sedersi. Se invece siete amanti della lettura, potete ritagliare un angolo lettura. Scegliete una sedia molto comoda, preferibilmente imbottita, e metteteci vicino un piccolo tavolino che vi servirà come appoggio per il vostro libro nei momenti di pausa. Potrete rendere l’atmosfera ancora più rilassante con delle candele.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.