Materasso in lattice: caratteristiche, benefici e confronto con altri materiali

      Commenti disabilitati su Materasso in lattice: caratteristiche, benefici e confronto con altri materiali

I materassi in lattice sono tra i modelli più diffusi per godere di un sonno rigenerante e dell massimo relax. La scelta del materasso in lattice va ponderata cercando di capire quali siano le reali esigenze di chi lo utilizzerà.

In questo articolo approfondiamo l’argomento in tutte le sue sfumature, in modo da aiutarti nell’individuazione del materasso più performante e di maggior qualità. Vedremo le diverse tipologie, il confronto con gli altri modelli, gli eventuali difetti e i migliori materassi in lattice in commercio.

Tipologie Lattice

Il lattice che si trova sul mercato non è tutto uguale. I materassi in vendita sono differenti a seconda del prodotto con cui sono realizzati. Esiste il lattice naturale, quello sintetico e quello misto o ibrido.

Lattice naturale

I materassi in lattice naturale sono quelli di maggior qualità, molto elastici e in grado di regalare un grande comfort. Tuttavia la quantità di lattice puro presente nei materassi non è mai del 100%, perché ci sono anche altre sostanze. Minori sono migliore è la qualità del materasso.

Lattice sintetico

Il lattice sintetico rappresenta una scelta conveniente dal lato economico, in quanto il suo prezzo è inferiore a quello del lattice naturale. Dal lato del comfort e della qualità non c’è però paragone tra le due tipologie: i materassi in lattice sintetico sono meno elastici e più rigidi.

Lattice misto

A metà strada tra l’uno e l’altro si trova il lattice misto. Rappresenta la soluzione intermedia ed è costituito sia da materiali sintetici che naturali. Quelli in lattice misto sono i materassi più venduti perché sono una sorta di ottimo compromesso tra il lattice naturale e quello sintetico, sia sotto l’aspetto economico che per qualità.

Come scegliere un materasso in lattice

Non basta aver compreso le differenze tra i vari tipi di lattice. Per procedere alla scelta del materasso bisogna considerare anche altri elementi.

Rivestimento

Partiamo analizzando il rivestimento esterno, che determina la comodità del giaciglio. Esso può essere realizzato in cotone, viscosa o poliestere. Molto utile che l’involucro sia sfoderabile e lavabile, così come le maniglie che permettono di girarlo con facilità.

Dimensioni

Un altro fattore di primaria importanza sono le dimensioni del materasso. Il materasso in lattice può essere ad una piazza, cioè singolo, con misure che vanno dai 190 ai 200 cm di lunghezza e tra gli 80 e i 90 cm di larghezza. La versione matrimoniale, a due piazze, ha la stessa lunghezza e una larghezza di 160 o 170 cm.

Molto apprezzati anche i materassi ad una piazza e mezza, ideale per chi desidera dormire comodo in un letto più grande del singolo classico. Le misure sono in genere 190 cm di lunghezza e 120 cm di larghezza. Esiste anche il letto alla francese, che supporta un materasso lungo 190 cm e largo 140 cm. Infine il materasso in lattice può essere prodotto anche su misura, per soddisfare esigenze specifiche.

Portanza

Una voce meno conosciuta, quando si tratta di acquistare un materasso, è la portanza, ovvero la sua resistenza rispetto al peso delle persone. In base a questa variabile i materassi si dividono in rigidi, mediamente rigidi e morbidi. La classe di rigidità H1 è attribuita ad un materasso morbido indicato per pesi fino a 60 kg. La classe H2 riguarda un materasso medio e può accogliere pesi dai 60 agli 80 kg. Infine la classe H3 può supportare pesi oltre gli 80 kg e riguarda un materasso duro.

Molte aziende produttrici oggi offrono materassi a zone differenziate che garantiscono una resistenza diversa a seconda della parte del corpo che ospita il materasso. Questa particolarità garantisce un migliore accompagnamento della colonna vertebrale e rende il materasso un vero e proprio strumento di benessere.

Confronto con materassi a molle e memory foam

Sul mercato oltre ai materassi in lattice si possono scegliere materassi a molle o materassi in memory foam. Ma quali sono i vantaggi del lattice rispetto a questi modelli? Rispetto a quelli a molle, quelli in lattice consentono un maggior relax perché il corpo non avverte la pressione e la spinta delle molle. Il risultato è che si dorme in una posizione naturale con una postura più corretta.

Molti sono i dubbi nello scegliere un materasso in lattice o uno in memory foam. Nel caso del lattice si ha più elasticità e anche rigirandosi nel letto non si avvertono deformazioni del materasso, per cui la schiena rimane diritta pur cambiando posizione. Il materasso in memory foam invece trattiene per alcuni secondi la deformazione del corpo, anche dopo aver cambiato posizione e questo potrebbe rappresentare un fastidio.

Difetti del lattice

Riposare su un materasso in lattice equivale a riposare in maniera molto naturale perché si adatta perfettamente alle linee e al peso della persona. E’ un materiale traspirante, molto indicato per chi soffre il caldo. Ciononostante anche il lattice presenta alcuni possibili difetti.

In primis il materasso va sottoposto ad una cura regolare in modo da essere pulito e igienizzato a dovere per evitare la formazione di funghi e muffe. Ogni mese va girato e se possibile di tanto in tanto lasciato scoperto.

Rispetto a quelli in memory e a quelli schiumati ad acqua, il materasso in lattice nel tempo perde elasticità per cui tende a diventare meno resistente. Questo accade in particolare nei modelli di scarsa qualità e, in proporzioni ridotte, nei materassi in lattice naturale, meno resistente di quello sintetico.

I migliori materassi in lattice

Per concludere il nostro viaggio nel mondo dei materassi in lattice vediamo alcuni modelli tra quelli in vendita su Amazon, per conoscerne le caratteristiche.

Marcapiuma – Materasso matrimoniale in lattice 150x190cm

Marcapiuma - Materasso Matrimoniale Lattice SEVENLIFE 20 Rigidità H2 Medio 7 zoneIl materasso in lattice ortopedico 150×190 alto 20cm dell’azienda Marcapiuma è dotato di 7 zone differenziate in grado di regalare il massimo benessere ed un’elevata ergonomia. Composto da una lastra bialveolata alta 18 cm, è un prodotto anallergico, indeformabile e traspirante. Ha una portanza di classe H2 che consente un ottimo sostegno per la colonna vertebrale. Il rivestimento sfoderabile è caratterizzato da una protezione antibatterica permanente che agisce anche contro acari e cattivi odori. Altro pregio segnalato dagli acquirenti il fatto che non aumenta di temperatura.


Baldiflex – Materasso matrimoniale in lattice 160x190cm

Baldiflex Materasso Lattice Matrimoniale con 7 Zone a Portanza DifferenziataVersione matrimoniale per il materasso Baldiflex che misura 160×190 cm ed ha un’altezza di 20 cm. Si tratta di un prodotto che all’interno presenta un’anima di 18 cm di puro lattice ed all’esterno è rivestito con la fodera SilverCare. Quest’ultima è composta da una fibra realizzata con carbonio e argento dalle proprietà antistatiche, antimicrobiche e antiodorifiche. Assoluta qualità per un materasso ritenuto tra i migliori sul mercato, con sette zone a portata differenziata.


Materassiedoghe – Materasso matrimoniale in lattice 160x190cm

Materassiedoghe - Materasso Matrimoniale in Lattice SFODERABILE Alto 21 cm Rigidità H2 Medio 7 zoneVediamo ora il materasso matrimoniale di Materassiedoghe. Ha un’altezza di 21 cm e una rigidità H2 medio. E’ un prodotto totalmente italiano realizzato per garantire elevati livelli di benessere. Notevoli le sue proprietà rilassanti per chi presenta problemi di mal di schiena, ernie, allergie e insonnia. Chi lo ha provato lo trova morbido e comodo, addirittura il top di gamma per la qualità dei materiali.


Sleepys – Materasso in lattice alla francese

Sleepys Materasso Lattice 100% NaturaleIl materasso a marchio Sleepys è un modello alla francese con una lunghezza di 160×200 cm ed uno spessore di 18 cm. Il lattice all’interno del materasso, antibatterico e antiacaro, contiene micro fori che permettono una corretta aerazione. Il rivestimento è in cotone e la fodera contiene capsule di aloe vera per una diffusa sensazione di freschezza. Sfoderabile e lavabile, è un materasso molto confortevole grazie alle 7 zone di portanza differenziata.


About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.