Idee da copiare per rinnovare il soggiorno

     Commenti disabilitati su Idee da copiare per rinnovare il soggiorno

Rinnovare il soggiorno per renderlo moderno è il sogno di molte persone, desiderose di cambiare l’ambiente in cui vivono. Spesso si pensa che per farlo occorrano budget importanti ma non è sempre così.

L’aspetto del soggiorno può rinnovarsi con un po’ di fantasia e alcuni suggerimenti utili. In questo articolo vediamo come cambiare l’aspetto della zona living, semplicemente aggiungendo o spostando qualche elemento, fino a passare ad interventi più importanti come la tinteggiatura delle pareti o ad un rinnovamento completo dell’arredamento.

Acquistare un copridivano

Il divano è parte integrante dell’arredamento di una stanza. Se il suo stato è buono non è certo il caso di sostituirlo, basta scegliere il copridivano che più vi piace. Si tratta di un suggerimento economico dalla grande resa. Sul mercato se ne trovano di tutte le tipologie, differenti per tessuto, colore, dimensioni, trama e disegni.

Spostare il divano

Spostare il divano e destinarlo ad un’altra zona della stanza: è un modo, a costo zero, per dare una nuova immagine al soggiorno. Se è collocato contro un muro potrete posizionarlo a centro stanza o sistemarlo ruotandolo di 45°. Con questo semplice gesto la prospettiva generale cambia e il rinnovamento già in atto.

Mettere delle piante

Chi ha il pollice verde può cambiare l’aspetto del soggiorno arricchendolo con fiori e piante. Anche quella green è una soluzione poco dispendiosa e facile da realizzare. E’ sufficiente capire dove predisporre le piante ed acquistarle.

Riempire il soggiorno di profumi

Un altro sistema molto economico è quello di ricreare un’atmosfera calda e avvolgente con l’inserimento di candele e un diffusore di oli essenziali. Bisogna solo che le fragranze non risultino troppo invadenti. La luce delle candele accese completerà il quadro.

Aggiungere dei tappeti

Un soggiorno può cambiare totalmente look con la semplice aggiunta di tappeti. Se del tutto assenti daranno un’impronta nuova alla stanza, siano essi colorati o chiari a pelo folto. Sono accessori da mettere e togliere a piacere, ideali anche per stendersi.

Inserire nuovi complementi d’arredo

Anche i piccoli elementi di arredo sono utili a cambiare l’atmosfera di casa. Qui bisogna considerare il proprio gusto personale e la fantasia, inserendo gli oggetti che ci piacciono. Un’idea potrebbe essere una vecchia lampada da tavola, un giradischi d’epoca, la macchina da cucire della nonna o un baule vintage.

Dipingere le pareti

Cambiare colore alle pareti del soggiorno regala un’aria completamente nuova. Passare dal bianco anonimo a colori, tenui o decisi, darà un’impronta di freschezza al living. Meglio pensare prima al colore dei mobili che saranno posizionati davanti alle pareti, così da valutare fin dall’inizio se il contrasto sarà di vostro gradimento. Da considerare che potrete anche optare per soluzioni all-in-one, come queste pareti attrezzate sul sito ciemmemobili.it che sono il complemento base dei soggiorni moderni. Infatti hanno già la base portaTV, le cassettiere, la credenza e sono studiate per offrire un arredo completo.

Sostituire le tende

Anche le tende contribuiscono allo stile del living. Oltre a svolgere la loro funzione di riparare dalla luce arredano la stanza. Si possono scegliere tende per interni dai tessuti leggeri ed eterei oppure stoffe pesanti. La soluzione più innovativa è quella delle tende scorrevoli con un’immagine a stampa.

Cambiare l’illuminazione

L’illuminazione gioca un ruolo fondamentale per cui apportare cambiamenti alle fonti artificiali aiuta a rinnovare l’ambiente. Infinite le soluzioni in questo ambito, dalle bellissime lampade da terra ad arco ai faretti led da interno posizionati in modo da far risaltare una parete. Oppure una lampada con luce regolabile collocata vicino al divano, una lampada di sale o le appliques a muro nei punti strategici.

Appendere dei quadri

Se siete amanti dell’arte, moderna o classica, arredare la parete principale della stanza con un bel quadro d’autore può essere un valore aggiunto all’ambiente. Una delle ultime tendenze è quell di appendere delle stampe d’arredo, una soluzione più economica che permette di personalizzare l’ambiente.

Costruire una sala tv

Una sorta di home theater a casa? Per farlo occorre qualche elemento in più a partire da un ottimo impianto video e audio. Servono anche delle tende oscuranti per le finestre, divani e zone relax rivolte alla tv e a piacere un piccolo frigo-bar.

Realizzare un angolo bar

Un altro modo per ravvivare il living, rendendolo più bello ma anche funzionale è la creazione di un angolo bar. Si può attrezzare con un mobile basso che contenga bottiglie, bevande e bicchieri oltre che utensili per gli aperitivi. Ancor meglio un bancone da bar, che in ambienti open space può rappresentare un divisorio perfetto tra cucina e soggiorno. A seconda dello stile può essere in legno se gli arredi sono classici o in acciaio se la casa è moderna.

Montare una libreria

In ambienti molto grandi una soluzione quanto mai innovativa e pratica è quella di montare una libreria. Un modulo bifacciale dà modo di creare due zone distinte, garantendo un rinnovamento totale. La libreria farà da divisorio: da una parte si ottiene una zona tv con divani, dall’altra un’area relax, dove leggere e riposare.

About i-casa

Diplomato geometra, anche se non ho proseguito la professione, mi è rimasta una certa sensibilità verso tutto quello che riguarda il mondo della casa, in particolare per l'arredamento. Appassionato di fai da te, mi piace lavorare con il cartongesso, con il quale è quasi sempre possibile trovare soluzioni creative e funzionali. Adoro tutti quegli elettrodomestici che possono rendere la vita in casa più piacevole.